Produzione film estensibile agricolo

L’offerta di Poliflex nei film estensibili per balloni di fieno è POLISTRETCH-AGRI

E' un film estensibile ad uso agricolo per balloni di fieno. Il film ha le medesime caratteristiche del film estensibile industriale, ma l’aggiunta di un additivo garantisce la perfetta conservazione del prodotto imballato a partire dai 12 a 24 mesi.

AGRI-WHITE12

Film estensibile bianco UV12 mesi | Misura: 50 e 75 cm | Spessore: 23 micron | Metri: 1800

AGRI-GREEN12

Film estensibile verde UV12 mesi | Misura: 50 e 75 cm | Spessore: 27 micron | Metri: 1800

AGRI-SALMON2000

Film estensibile salmone UV12 mesi | Misura: 50 e 75 cm | Spessore: 23 micron | Metri: 2000

AGRI-PURPLE24

Film estensibile viola UV24 mesi | Misura: 50 e 75 cm | Spessore: 27 micron | Metri: 1800

Produzione e vendita diretta

Disponibile da 23 a 27my

Ottima resistenza

Personalizzabile

CONSIGLI UTILI PER OTTENERE UNA BUONA CONSERVAZIONE DEL PRODOTTO
NON IMBALLARE CON TEMPO UMIDO O PIOVOSO.
E’ opportuno che gli appezzamenti in cui si opera siano accuratamente rullati e che l’operazione di sfalcio sia effettuata ad un’altezza compresa tra i 5 ed i 7 cm, per ridurre i rischi di contaminazione dell’insilato con la terra apportatrice di clostridi.

ATTENZIONE: il primo sfalcio solitamente è il più contaminato.
Se per il primo sfalcio si prevede un periodo di conservazione di 12 mesi, è consigliato un imballo con 6 strati e la percentuale di sostanza secca deve essere maggiore del 50%.
Si consiglia normalmente l’utilizzo di una sostanza secca maggiore del 40%.
Se non è possibile e si prevede un periodo di conservazione di 12 mesi, sono preferibili 6 ricoperture, oppure 4 ricoperture e prevedere l’utilizzo entro 4/5 mesi dallo stoccaggio.
Se la conservazione prevede periodi con elevate temperature ambientali, sono consigliabili:
6 ricoperture per sostanza secca uguale o minore del 40%
4 ricoperture per sostanza secca maggiore del 40%
Se la conservazione non prevede periodi con elevate temperature, sono consigliabili:
6 ricoperture per sostanza secca compresa tra 30% e 35%
4 ricoperture per sostanza secca compresa tra 35% e 40%
Non imballare prodotto al di sotto del 30% di sostanza secca.
Scelta della quantità della sostanza secca ottimale in relazione al prodotto da imballare:
se prevalgono le graminacee, sostanza secca compresa tra il 40% e il 45% se prevalgono leguminose, sostanza secca maggiore del 45%
ISTRUZIONI PER L’USO
Il produttore garantisce l’integrità dell’imballo per 12 mesi, solo se vengono rispettate le seguenti indicazioni:
1. LE BOBINE DEVONO RIMANERE NELLA CONDIZIONE ORIGINALE FINO AL MOMENTO IN CUI VENGONO USATE.
2. TENERLE LONTANE DA FONTI DI CALORE E DALL’IRRADIAMENTO SOLARE DIRETTO.
3. APPLICARE IL FILM CON MINIMO 4 SOVRAPPOSIZIONI.
La ricopertura deve essere compresa tra il 50% ed il 55% della fascia precedente.
Se fosse inferiore, in alcuni punti dell’imballo vi sarebbero 3 strati di film.
Ogni giro di film ricopre una parte della fascia posata il giro precedente.
La percentuale di ricopertura è determinata dal rapporto tra le due velocità.
Lo stiro del film deve essere compreso tra il 50% e il 65%:
non inferiore in modo che vi sia sufficiente forza di serraggio, non superiore per non indebolire troppo il film.

ATTENZIONE
Lo stiro del film determina una diminuzione sensibile della larghezza del film (circa il 20%).
Questo significa che: una bobina fascia cm. 50, dopo lo stiro diventa cm. 40.
Quindi l’avanzamento per giro deve essere uguale o inferiore ai cm 20.

1. IL LATO PIU’ COLLANTE DEL FILM (L’ESTERNO DEL FILM) DEVE ESSERE POSTO A CONTATTO DELLA BALLA.
2. STOCCARE LE BALLE SULLA FACCIA PIANA E FORMARE CASCATE CON UNA SOLA FILA SOVRAPPOSTA.
3. DOPO AVER AVVOLTO LA BALLA, FISSARE L’ESTREMITA’ LIBERA INFILANDOLA NELLA SPIRA SOTTOSTANTE.
4. GLI SPAGHI UTILIZZATI PER LE ROTOBALLE DEVONO ESSERE DI POLIPROPILENE O POLIETILENE ALTA DENSITA’.
5. EVITARE ABRASIONI, STRAPPI, TAGLI E ROTTURE AL FILM SULLA ROTOBALLA.

N.B. L’esperienza del passato ha dimostrato che l’impiego di rotopresse con camera variabile garantisce un migliore risultato del prodotto attraverso un controllo variabile della pressione durante la realizzazione della rotoballa a differenza delle rotopresse a camera fissa che non dispongono di tale meccanismo lasciando spesso un cuore poco compresso e una pressione esterna troppo elevata

Esempio prodotti

Richiesta preventivo

Compilate il seguente modulo per essere ricontattati e ricevere tutte le informazioni in merito ai nostri prodotti

    Confermo di aver letto la privacy policy, di accettarne le condizioni e di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente.

    Accetto la privacy policy.

    Prodotto e venduto da Poliflex, un'azienda bresciana con oltre 60 anni di esperienza nel settore.